LA SCELEIRA DAL 1975
A BORMIO - VALTELLINA

Prodotti tipici Bormio Valtellina

SPECIALITA'
PRODOTTI NATURALI

Vini

Un’antichissima tradizione, quella della viticoltura in Valtellina: già Virgilio faceva riferimento alla ‘retica vite’, mentre Leonardo decantava i suoi ‘vini potenti e assi’. Ancor oggi chi percorre queste terre rimane affascinato dalle terrazze coltivate a vite, dai muretti a secco, da queste terre strappate alla montagna in modo quasi ‘eroico’ che restituiscono all’uomo vini di eccelsa qualità. Infatti il paesaggio viticolo valtellinese è considerato tra i più suggestivi al mondo. In queste terre si producono sia DOCG, che DOC, che IGT. Fra i vitigni che terrazzano quasi tutto il versante retico domina il Nebbiolo. E’ il vitigno storico, coltivato già nel XVI secolo, che copre oltre il 90% del territorio vitato, quello su cui si è costruita la grande tradizione della viticoltura e dell’enologia valtellinese.

Tra i vini pregiati della Valtellina, come l’Inferno o il Sassella, lo “Sfursat” è sicuramente il più prestigioso.
 
LO SFURSAT DI VALTELLINA – DOCG deve il suo nome a un’antichissima pratica di appassimento delle uve Nebbiolo: i grappoli più sani e maturi, dopo essere stati raccolti a mano e distesi su graticci, vengono fatti appassire naturalmente per circa 3 mesi, in locali freschi e areati denominati ‘fruttai’. Tra gennaio e febbraio le uve appassite, che hanno subito un calo tra il 35-40% del loro peso originario, che hanno subito una concentrazione dei succhi e hanno sviluppato sostanze aromatiche, vengono vinificate in rosso. Il colore è rosso granato scuro e il profumo intenso e caldo. La gradazione alcolica minima è di 14¬∞. Ottimo come vino da meditazione, ma anche straordinario in abbinamento con i formaggi d’alpe.
 
IL VIN DE LA SCELEIRA – DOC è un’eccellente vino di uve nebbiolo valtellinesi che vi offriamo in esclusiva nella nostra bottega. Si tratta di un ottimo vino da tutto pasto che, siamo sicuri, sarà in grado di stupirvi per il suo equilibrio e la sua freschezza. Chi lo prova… Non lo lascia più !