LA SCELEIRA DAL 1975
A BORMIO - VALTELLINA

Prodotti tipici Bormio Valtellina

SPECIALITA'
PRODOTTI NATURALI

La Tradizione della Bresaola

Brezavola, brisaola o brazavola: termini antichi per indicare l’uso del sale e dei bracieri nella conservazione e asciugatura delle carni. Da qui nasce la Bresaola che dal medioevo ad oggi conserva gusto e tradizione. E’ un prodotto ottenuto da carne di manzo messa in stagionatura dopo l’aggiunta di sali e aromi. Nella Valtellna questa tecnica di conservazione si diffuse presto grazie al clima secco e ventilato della zona, adatto a questo tipo di lavorazione. I primi documenti scritti relativi alla Bresaola risalgono al 1400, ma le origini di questo salume tipico sono sicuramente antecedenti. Nel 1996 la Bresaola della Valtellina ha ottenuto il riconoscimento comunitario IGP.
La Bresaola della Valtellina è ricavata da bovini di età compresa tra i due e i quattro anni, di cui si utilizzano i tagli muscolari più pregiati della coscia, come la fesa e la punta d’anca. Da un punto di vista nutrizionale la Bresaola è, tra i salumi, uno dei prodotti che meglio risponde alle esigenze di un’alimentazione sana ed equilibrata: a fronte di un alto contenuto proteico, presenta infatti una bassissima quantità di grassi e quindi un apporto calorico ridotto. Notevole è inoltre il contenuto di ferro, zinco, vitamina B2 e PP.

Vedi anche: