LA SCELEIRA DAL 1975
A BORMIO - VALTELLINA

Prodotti tipici Bormio Valtellina

SPECIALITA'
PRODOTTI NATURALI

Miele

DROGHIAMOCI COL MIELE
 
La fama del miele è secolare, i suoi benefici effetti ci vengono tramandati da tempi antichissimi, quando il miele era considerato una sovrana medicina; secondo una definizione virgiliana, il miele è un ‘celestiale dono’ anche sotto il profilo dietologico. Infatti, nel produrre il miele, le api adoperano per istinto tutta la loro saggezza, selezionando abilmente il materiale, tralasciando quindi i fiori non idonei ad ottenere un buon nettare. Da questa preziosa ricerca nasce un alimento molto interessante, dalla formula complessa: ricco di zuccheri (levulosio), contiene anche in quantità variabili vitamine, proteine, sostanze aromatiche, sali minerali (potassio, ferro, calcio, fosforo, manganese, rame), nonchè aiuta l’assimilizzazione del calcio favorendo la crescita e lo sviluppo; per questi motivi rappresenta un alimento ideale per tutti, in particolare per bambini, sportivi, anziani, per chi soffre di intestino, contro la stitichezza. Il miele possiede anche l’importante prerogativa di essere un alimento facilmente digeribile, dato che la trasformazione degli zuccheri in materiale di pronta utilizzazione biologica è portata a termine dal mirabile lavoro delle api.

La CRISTALLIZZAZIONE è un processo naturale di quasi tutti i tipi di miele, il tempo da liqudo fa passare il miele a uno stato solido. Se il miele non viene rovinato nelle sue componenti durante la lavorazione, questa cristallizzazione è una caratteristica della sua genuinità.
 
La Sceleira seleziona le migliori e le più valide fioriture italiane, offrendo alla sua clientela una gamma delle più ricche:
 
– miele fiori di montagna,
– rododendro,
– millefiori,
– tiglio,
– acacia,
– erica
– tarassaco,
– eucalipto,
– arancio,
– limone,
– castagno,
– melata di bosco,
– girasole,
– realmiele (miele più pappa reale aggiunta).

UN UTILE CONSIGLIO: a chi lo utilizzasse come dolcificante nel latte o in altre bevande consigliamo di aggiungerlo quando queste non sono bollenti, poichè una temperatura troppo elevata pastorizza il miele sottraendogli la maggior parte delle sue proprietà.