Per 8 persone:
2 kg di cervo – 1 fetta di pancetta – 1 bottiglia di vino rosso noce moscata – cannella – sedano – 2 carote – cipolla aglio – alloro – salvia – olio extravergine di oliva, sale, pepe q.b.

PREPARAZIONE
Tagliate la carne di cervo a pezzi e lasciatela marinare per almeno 12 ore in una terrina con il vino e le spezie, una costa di sedano tagliata a pezzetti, due carote a rondelle, una cipolla e uno spicchio d’aglio tritati, alcune foglie di salvia e due d’alloro, sale e pepe. Girate i pezzi ogni tanto. Togliete la carne dalla marinata, sgocciolatela e asciugatela. Scaldate in un tegame dell’ olio e unitevi la pancetta a dadini e, quando è diventata croccante, rosolatevi la carne. Aggiungetevi un pizzico di noce moscata, uno di cannella e regolate il sale. Unite le verdure della marinata e scaldate per 10 minuti. Versate il liquido della marinata, portate a bollore, abbassate la fiamma e cuocete, coperto, per un paio d’ore. Frullate il sugo e servite il cervo con la salsa e la polenta.
Per la preparazione della polenta taragna consultale la sezione POLENTE.
Torna a -> RICETTE